Cineforum Cyberpun{,i}k – Martedi 24 proiezione: Surrogates

cinerdforu10
MSAck organizza, all’interno della Mensa Occupata di via Mezzocannone 14, un cineforum aperto a tutti.
Per questa prima occasione il tema affrontato e’ l’interazione uomo-macchina, con tutte le conseguenza sociali che ne derivano.
Vedremo, grazie anche alle pellicole scelte, come la societa’ in cui viviamo si sta trasformando sempre piu’ in una societa’ del controllo e della repressione, discuteremo su come possiamo porci in maniera critica nei confronti di queste problematiche e cosa possiamo fare nel nostro piccolo.
Abbiamo scelto proprio il cyberpunk perche’, pur essendo una branca della fantascienza, e’ – spesso – vicino alla realta’ molto piu’ di quanto riusciamo a percepire superficialmente.


E’ caratterizzato, come genere, da una forte componente “tech” che si aggiunge ad una spiccata connotazione politica e sociale, con cupe ambientazioni dominate da multinazionali in un futuro piu’ prossimo di quanto si possa immaginare.

Il Programma

 

martedi 10 novembre ore 21:00
Chappie (regia di Neil Blomkamp, 2015, U.S.A. – Messico – Sudafrica)

    Humandroid, ma a noi piace mantenere il titolo originale, e’ una recente pellicola che tratta di come un androide – chiamato Chappie – originariamente costruito come unita’ di polizia per contrastare i malviventi in una societa’ ad alto tasso di criminalita’, possa avere un’evoluzione emotiva e mutare il suo comportamento cosi’ come accade ad un essere umano. La colonna sonora e’ dei Die Antwoord.

 

martedi 24 novembre ore 21:00
Surrogates, (Il mondo dei replicanti) (regia di Jonathan Mostow, 2009, U.S.A.)
    Uscito nel 2009, il film e’ ambientato in una societa’ in cui una tecnologia sviluppata per aiutare i disabili a riottenere la propria mobilita’ diventa ampiamente diffusa tanto che diventano la normalita’ e solo un piccolo gruppo di resistenti decide di non adottare gli androidi. I surrogati, questo il nome dato agli alter-ego meccanici, hanno le sembienze dei proprietari e vengono pilotati comodamente da casa seduti su una poltrona. Ma un virus mina la sicurezza della popolazione…
 
giovedi 3 dicembre ore 21:00  
Ricordi Pericolosi – episodio 1×03, Blackmirror (prodotto da Charlie Brooker, 2011, U.K.)
Il filo conduttore di questa serie televisiva è l’impatto delle tecnologie e gli effetti del loro progresso. In questo episodio, ambientato in un presente alternativo, ogni persona ha un ‘grain’ impiantato dietro l’orecchio, che registra tutto ciò che si fa, si vede o si sente. Ciò permette ai ricordi di essere riprodotti davanti agli occhi di una persona o su uno schermo. L’assuefazione a questo strumento è tale che nemmeno una storia d’amore ne è al sicuro.
Rinascita – episodio 6×01, Futurama (regia di Albert Calleros e Josue Cervantes, 2010, USA)
  • La puntata si concentra sul modo in cui la tecnologia potrebbe cambiare il modo in cui viviamo i nostri rapporti. A partire dalla tragedia iniziale i nostri eroi sono alle prese con un’ardua decisione: tecnologia o non tecnologia? Agli spettatori l’ardua sentenza!
giovedi 17 dicembre ore 21:00
Johnny Mnemonic (regia di Robert Longo, 1995, U.S.A.)
    Film cult del genere tratto da un bellissimo racconto di William Gibson, racconta della vita di Johnny il ricordante, che trasporta dati in una bolla di memoria che gli ha causato una perdita dei suoi ricordi. Ma l’ultimo trasporto illegale, oltre a potergli causare un collasso neurale, contiene dati che la multinazionale Pharmakom rivuole indietro. Da qui la rocambolesca fuga verso la cura, al centro di un conflitto tra i Lo-Tek (gruppo di guerriglieri ribellatisi alle multinazionali), la Yakuza che controlla le multinazionali e il “sicario religioso”...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.